Creattiva Napoli 2015, io c’ero.

Una blogger e creativa che si rispetti partecipa agli appuntamenti creativi ogni volta che può. Non avevo una missione precisa, avevo solo voglia di andarci a fare un giro anche perché mi ero persa la Creattiva Bari che si è svolta quando io ero in ferie gnè.

Per questo ce l’ho messa tutta per andare a Creattiva Napoli edizione novembre 2015. Io c’ero e tu? Ok ti racconto la mia giornata e bada bene che sto riassumendo.

Partenza prevista ore 7.30 col bus da Largo Sorrentino a Bari.

Partenza reale ore 8.50 da casa di mia sorella in macchina.

Non ci siamo alzate tardi, non abbiamo trovato traffico. Eravamo puntuali all’ora X nel punto X. Ma l’autista ha pensato bene di indirizzarmi in un punto diverso della strada anzichè verificare i biglietti e farci salire. Ciao autobus.

E ho riassunto e sono stata gentile.

La parte più interessante viene ora. Si ok che sono creativa, ma sono una Tonna in compagnia di una sorella più Tonna di me. Quindi arrivate a Mostra d’oltremare che si fa? Si entra e si va alla fiera dell’estetica😀 ovvio.

Bellissima *_*

Appena entrata ho fatto subito da tester per un mascara fikissimo con i peletti con effetto volumizzante che poi però non ho comprato,  non so perchè,  in fondo era carino boh…

A momenti mi facevo tatuare le sopracciglia dalle ragazze della accademia, ma la cara saggia sorella ha ben pensato di candidare entrambe come modelle per le future giornate informative che questa accademia terrà a Bari. Per la verità ci abbiamo anche già ripensato ma perchè rinunciare a sentirsi modelle per un giorno!

Insomma avevo promesso di riassumere e lo farò… tutta la mattinata, cioe circa fino alle 15.oo siamo rimaste invischiate in gel, smalti, rossetti, creme… non se ne usciva più.

Se te lo stai chiedendo,  si ne vale la pena, vacci anche tu la prossima volta.

Pausa panino, caffè e dico a mia sorella: “vieni che ti faccio vedere la differenza di clientela tra la fiera estetica e quella creativa”.

Lei mi segue,  andiamo in bagno e si sistema i capelli… “ma che fai?” Le dico… “siamo alla fiera creativa,  non serve aggiustarsi”. Risata generale delle donne in bagno, tutte.

Ok questo è territorio mio, mi muovo fra gli stand e mi rendo conto che sto procedendo a zig zag, forse non ho dato modo a mia sorella di guardare bene bene tutto, ma per la verità non ci sono state cose in particolare che ci abbiano colpite.

Mi sono soffermata a guardare da vicino la nuova Big Shot Plus e mi sono resa conto che il kit starter su amazon costava la metà…

Sono passata a salutare sempre con tanto piacere gli amici di Creattiva srl, Gabriele e Marta, che hanno la faccia tipo urlo di Munch quando hanno scoperto che sono diventata mamma. Eh ragazzi, ci siamo distratti tutti mi sa!

Gironzolando adocchio un bello stand con ottimi prezzi sui fat quarters per patchwork, mimsono ripromessa di tornarci ma non l’ho fatto, peccato. È che a casa ho già molte stoffe e sono indietro di brutto col Mistery Sal di Veronica Ferrari. Insomma mi è venuto lo scrupolo e ho tenuto il bancomat a posto!

Continuando a gironzolare mia sorella mi fa notare una signora che mangiava un panino mentre la sua Bernina stratosterica ricamava, è un’immagine che lascia sempre perplessa anche me!

Fettucce, lane varie, molti nastri decorati, poca atmosfera natalizia forse, tranne in  un paio di stand effetto shabby molto carini.

Non sono riuscita a comprar nulla ma perchè?  Non so. Ero andata li apposta ero pronta, avevo le mani libere ed un bagagliaio a disposizione,  boh…

Però ho fatto anche altre due cose bellissime e che lascio a fondo post apposta (scusa il girogiro di parole).

Non posso andare a Napoli senza salutare Mena. Renzi immancabile al suo stand dell’associazione Tombolo Napoletano. Ma che meraviglia ogni volta osservare incantata quei fuselli che prillano. Lo stand si Mena era giusto di fronte a quello di Cuore di Maglia, ne ho approfittato per informarmi sulle loro iniziative, tu le conosci?

E poi l’altra cosa carinissima è che sono riuscita a consegnare il mio ippopotamo rosa a Cristina del gruppo FB Amigurumi per un sorriso, vini a trovarci, perchè Ctistina e Marcella (anche lei admin del gruppo) mi hanno assicurato che per il 2016 hanno già una bellissima idea, non vorrai fartela sfuggire!

Ora che ci penso, non avevo mai fatto un pigiama party con mia nipote Federica e non avevo maifatto un viaggio da sola con mia sorella. Ma quanto chiacchiera?! Abbiamo cominciato molto bene direi!!!


7 thoughts on “Creattiva Napoli 2015, io c’ero.

  1. Ooooh Susyssima, quanto mi mancava la tua innata verve comica🙂
    Meno male che sei tornata… me-no-ma-le!😉
    E ti ritrovo ottimamente in forma, con ‘sto taglio e ‘sto colore veramente wow!
    La maternità di fa davvero bene: grazie Adrianaaa!😀😀😀

  2. Ci sono stata anch’io……. figuriamoci se mi perdevo questa occasione.
    Ci sono stata venerdì pomeriggio, appena uscita da lavoro.
    Ho comprato un po’ di cose e ho girato x gli stand con calma perché
    non c’era tanta gente, ma il caldo si sentiva tanto.
    Ti ricordi il nostro incontro a fiera creattiva?
    Sono contenta che tu ci sia andata x una creativa come te è d’obbligo
    partecipare a queste iniziative. È anche un’occasione x incontrare qualcuno.
    Spero che di vederti in una prossima edizione……. simpatica la sorella
    c’è sintonia fra di voi. Ciao Nancy

  3. @Kate: Sii bellissimo due fiere insieme, siamo state furbissime 😍
    @Oiccobras: Ma sai che venerdì scorso una collega mi ha detto anche lei che mi trova più più da quando c’è Adriana? Ma allora dovevo crederle? 😋
    @Nancy: Non potrei mai dimenticare il nostro primo incontro, mi emozionai tantissimo! Ti abbraccio e spero anche io di rivederti.

  4. Ciao Susyyyyyy! Sono Ilaria (ricordi? ;-))
    anch’io ci sono stata, sono andata sabato con mia sorella, ormai è un appuntamento fisso ogni anno dalla prima edizione (di cui proprio tu mi mettesti a conoscenza!!!)
    Mi sarebbe piaciuto salutarti…ma spero che ci sarà qualche altra occasione (posso mai dimenticarmi della mia insegnante di chiacchierino?🙂🙂 :-))
    Un forte abbraccio a te ed alla bimba e auguri per tutti i tuoi progetti!!
    Ilaria

  5. @ Ilaria!!!
    È vero che sono statanlatitante, ma non ho dimenticato nessuna di voi.
    Peccato non esserci incrociate stavolta, sarà sicuramente per la prossima, vi avviserò per tempo.
    Ma tu fai ancora il chiacchierino?

  6. Se faccio ancora il chiacchierino?…..Certo che siiiiii🙂 Susy, lo affianco al mio adorato punto croce, a lavoretti di cucito creativo e, non so se te l’avevo già detto, ma da qualche anno seguo anche un corso di tombolo…insomma la cosa importante è avere sempre il cervello in movimento, così non invecchieremo MAI (almeno internamente😉 ).
    E tu Susy, lo continui a lavorare? Comunque, anche se ti sei dedicata ad altro, non lo abbandonare completamente….eri davvero bravissima, pensa che quando dico alle persone che l’ho imparato grazie ad un tutorial di una ragazza (tu…appunto!) trovato in internet…non mi credono e sbarrano gli occhi, ma intanto è così, ancora grazie e davvero, speriamo di avere qualche altra occasione per vederci!!!
    Un bacione
    Ilaria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...