Timbri fai da te

Sia quando ho fatto pirografia, dei bigliettini per bomboniere sia più di recente con le cartoline in pergamena, ho avvertito l’esigenza di avere un qualcosa che potesse contraddistinguere i miei lavoretti ma che non fosse fatto, progettato, disegnato al PC.

E credo finalmente di averlo trovato!

L’altro giorno mi sono entusiasmata tantissimo leggendo questo post della bravissima Federica. Approfitto di me stessa e del mio post per ringraziarla!😀

Mi sono scervellata tra e.bay, fornitori di scuole, siti di cancelleria…

Alla fine è bastato prendere la mia lumachina (cioè la mia macchina) andare in cartoleria e chiedere un set per Adigrafia.

set adigraf

Mi sono divertita tantissimo e ho pasticciato un po’ troppo forse ahahaah

La primissima prova in assoluto… la casetta *_*

Timbro casetta

Poi devo essermi entusiasmata e ho provato a fare una impronta di gatto con la scritta “miao”, ma quì è venuta fuori la mia ignoranza in fatto di incisione…

Il timbro si legge al contrario!😀

timbro miao e casetta

..vabbè metti che uno vuole fare una cosa originale…

E poi mi sono lanciata con un cappellino ma non mi piace la falda è troppo larga…

timbro cappellino

E poi i bordi non sono belli netti, devo impratichirmi ancora.

Però non so… a me piacciono lo stesso e poi mi sono divertita tantissimo!

Provare per credere.


21 thoughts on “Timbri fai da te

  1. Mitica susy!🙂
    Mi hai fatto sorridere con quella storia della scritta al contrario!
    Il cappellino è delizioso, forse dovevi lasciare un pò più di faccino in vista, ma siccome ti sei ispirata ad Holly Hobbie nessuno se ne accorgerà!😉
    (visto? t’ho apparato la situazione!)

    E visto che la tua “lumachina” è stata decisiva in questa missione, mi consulterò con la mia “tartarughina” per vedere se anche lei mi sarà risolutiva!😀

  2. Consultati consultati!!!

    ..ma dimmi… hai una 600 pure tu?
    tiro a indovinare… se non è una 600 è una panda 750 ahahaha

  3. ahahah beh, ovvio, se non è zuppa…😀

    Comunque sì, ho una 600 anche io, bagnata nell’argento puro ma che però ultimamente (per il troppo utilizzo in parcheggi superaffollati) mi si stà decorando sulle fiancate di romantici ricamini davveeero particolari!
    Stà acquistando quel classico “sapore di vissuto” che la rende più mia! (si vabbèèèèè, dico così per dire: ogni graffietto nuovo che trovo mi piange il cuore!)
    Il nome ufficiale è Gnappetta (dall’omonima tartaruga del cartoon Fantazoo, amica di Alvaruccio, hai presente???): ha anche un secondo nome, Piella!
    Piella perchè dopo 16 anni di patente e 16 anni di guida, porto sempre la “P” sul vetro posteriore, manco fossi una appena uscita dalla scuola guida!
    Mi serve solo per distinguere da lontano la mia macchina nei parcheggi: è che tra una testarossa e una 600 io non vedo differenze, per le le macchine sono tutte uguali ed è solo quella “P” che per me fà la differenza! (a parte tutto quel cianfrusagliame che ho appeso al retrovisore!)

    OPS! Sono decisamente fuori tema, ma l’argomento mi è troppo caro!

    Susy quando facciamo una bella gara di lentezza io e te con le nostre “bestioline”???😀😀😀

  4. ehh sisi cara mia ti vedo ti vedo… sei innamorata della tua tartarughina!

    Il nomignolo della mia l’ho deciso un giorno in cui ho fatto una salita e non riuscivo a superare un camion!
    Però c’è da dire che in discesa non la batte nessuno e poi ci ho fatto anche l’autostrada un paio di volte fino a Roma e ritorno!

    Mo mi sta diventando un po’ calva… ha due strisce più chiare sulla cappotta per via del sole e delle intemperie credo e l’altro giorno il cane adorabile che il nostro quartiere ha adottato ha pensato bene di affacciarsi al finestrino per salutarmi… naturalmente scendendo a terra ha lasciato dei solchi che manco Wolverine o Freddy Crueger sarebbero capaci.
    Ma ti dirò… a me piace lo stesso.

    La sfida quando vuoi cara, cerchiamo un bell’ometto che ci tenga il fazzoletto e dia il via ahahah

  5. Ciao Susy, che bella idea! Lo voglio anche io! Vado a vedere il link che hai proposto.

    Ah, avendo letto il tuo post, avevo già provato a registrarmi al forum Chifadasè prima ancora che tu mi invitassi con il tuo commento. Qualcosa è andato storto e siccome ero di fretta non ho avuto tempo di riprovare. Lo faccio in questi giorni, promesso e… grazie per l’invito.

    Un abbraccio
    Carmen

  6. Ma sai che sono venuti benissimo i tuoi timbri?.. Eh… che bei ricordi… L’adigraf… gli anni delle medie… la prof di tecnica… si: che bei ricordi!
    Viene davvero voglia di riprovare!!

    A propriosito: devo dire alle mie figlie (che hanno entrambe una 600) di dare loro un nome ^___*

    Un abbraccio e salutami anche la tua lumachina…

  7. ciao dona!!!
    senti approfitto del tuo graditissimo saluto per chiederti: sei tu la dona64 che si è iscritta al forum qualche giorno fa? ero in dubbio😛

    è divertentissimo scavare l’adigraf è ipnotizzante, come direbbe la Scarabocchia

  8. Arrivo qui per caso, tramite la mia amica Dona, e mi ritrovo catapultata a oltre 30 anni fa, con l’Adigraf…. agli anni alle medie, come ricordava Dona, e all’uso di questo “coso” che mi faceva impazzire…. quante stampe…. regolarmente cestinate da mia madre dopo che le invadevo casa… all’epoca non serviva ad altro…. con quelle stampe infatti non ci facevi niente, la tua idea dei timbrini è invece favolosa! Piuttosto, credevo che neanche esistesse più…😉

  9. ahahah ciao DuePenny!
    anche io quando ho letto su internet i nomi delle varie tavolette di gomma rimanevo perplessa… poi ho letto Adigraf e mi si è illuminata la lampadina!

    Io in verità non ci ho lavorato molto all’epoca ma mio fratello più grande si e devo dire che per questo uso mi sembra un materiale perfetto!
    Non vedo l’ora di provare a farne altri oggi!

  10. aspetto allora di vedere le foto dei nuovi timbri!!😀
    Ma usi i tamponi per tibri o i colori dell’adigraf? Spero che tu abbia optato per i tamponi ;D

  11. nel kit c’è già un tubetto di inchiostro quindi ho usato quello per le prove ma penso che i tamponi siano decisamente più comodi!😀

  12. che bella ideaaaaa!! certo che dalle tue parte ci sono delle cartolerie ben fornite!! di questa pasta non ne avevo mai sentito parlare… corro a leggere il link!!!
    e mi raccomando…. occhio ai militi di velocità in discesa….. in questi giorni trovo autovelox ovunque!!😉😉😉

  13. ah guarda quì pure ce ne sono tanti ma ormai ho imparato dove si mettono! ahahahah

    p.s. per Paola e tutte: se vi interessa il kit di adigrafia e avete difficoltà a reperirlo posso prenderlo dalla cartoleria e spedirvelo.

  14. Carissima Susy, grazie per il tuo bellissimo post sul mio blog.
    Andrò sicuramente alla fiera di Cantù e scatterò un mare di foto. tanti saluti e buona giornata. Irene

  15. ^_^ il cappello pare un ufetto! :)))))))))) molto carino, dai! E per la scritta “oaim”, dai, in fondo era la prima volta, vedrai che con il tempo migliorerai senza problemi!!! ^_^

  16. ciao Susy, che bel tuffo nel passato mi hai fatto fare con l’adigraf! sono sicura che in qualche cassetto ce l’ho ancora, l’ho usato anch’io alle medie con la prof di artistica ma i risultati non erano come i tuoi. a me piacciono tantissimo i tuoi timbrini, ora vado a vedermi il link che hai postato. ciao e buona domenica
    Dori

  17. Grazie, grazie, grazie!
    Cercavo qualcosa per fare i miei timbri e cosi ho trovato Te.
    Non conoscevo l’adigraf, Meraviglioso!
    Lunedi andrò in cartoleria a comprarlo.
    GRazie ancora.
    Cata

  18. prego prego prego!

    che bello un’amica di blog nuova ^_^
    buon lavoro con l’adigraf sono certa che saprai sfruttarlo a meglio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...