Pasta alla pugliese

Come giustamente ha commentato qualcuno “cosa c’è di pugliese in questa ricetta?”… non lo so ma a me è piaciuta un sacco e quindi eccola quì.

Pasta alla pugliese

Accontentatevi di una foto dell’ultima forchettata di sugo perchè non ho fatto in tempo a fotografare il piatto pieno eheheh

Carta e penna… pronte?

Ingredienti (per 2 persone)

  • una costa di sedano
  • qualche foglia di salvia
  • un rametto di rosmarino
  • qualche foglia di basilico
  • peperoncino
  • pepe, sale, una punta di zucchero
  • 250 g di pomodorini freschi
  • 50 g di Emmenthal

Come si fa (?)

Fate soffriggere il sedano tagliato a cubetti in un paio di cucchiai di olio.

Aggiungete i popomodirini tagliati a metà (ma io ho usato la polpa di pomodoro in lattina) e tutte le altre spezie, quindi lasciate cuocere a tegame coperto per circa mezz’ora, mescolando di tanto in tanto. Prima di aggiungere il sugo alla pasta frullatelo o passatelo con il mini-pimer direttamente nella pentola.

L’ideale sarebbe usare come pasta le farfalle ma va bene quella che vi piace di più purchè sia pasta corta.

Dopo aver condito la pasta aggiungete l’emmenthal grattuggiato, fatelo sciogliere un po’ nel piatto e… gustate!!!

Presto metterò un post di bijoux, cosa che non faccio da un pochino vero?😉 ciaoooooooo


13 thoughts on “Pasta alla pugliese

  1. Ciao Susy, grazie! Che carina sei stata a venirmi a trovare sul mio blog. Mi sto esercitando tanto e spero di poter postare presto qualcosa di bello. Nel frattempo ancora complimenti: sei brava anche in cucina?!!?
    Un abbraccio
    Carmen

  2. Bentrovata Carmen😉
    Ho dato un’occhaita al tuo blog e i tuoi lavori hanno il sapore della passione per le cose romantiche e fatte bene, molto bello!
    Mi piace provare spesso ricette nuove, non necessariamente difficili e adoro i primi piatti!
    Baci

  3. Io ADORO la pasta!!! Fatta in ogni maniera!!! ^_^ Ma devo dire che “alla pugliese” non l’ho mai mangiata, quindi mi sa proprio che seguirò la tua ricetta e, assieme alla mia dolce metà, ci adopereremo per prepararla! ^^ (anche se la mangerò solo io, in quanto la mia ragazza è allergica al pomodoro…)

  4. Ciao Susy, grazie per il commento al mio ultimo post. Davvero sono stata brava? Tu sei la mia maestra e il tuo giudizio per me è importante. Ieri ho comprato Cordonnet e lino avorio: voglio fare dei centri per il salone. Non ho avuto ancora tempo di passare in edicola, ma lo farò al più tardi domani. Ti faccio sapere come va a finire.
    Baci e buon fine settimana.
    Ancora grazie per tutto!
    Carmen

  5. Ciao Carmen!

    Sono sempre estremamente sincera nei commenti e stai pur certa che se c’è qualche piccolo “ritocco” da fare te lo dirò sicuramente!
    Sono felice che ti sia appassionata… aspetto di vedere le meraviglie che sfornerai!🙂
    un abbraccio

  6. Ciao Susy ho provato oggi la tua ricetta e tutti in casa hanno gradito questo nuovo sugo,
    Brava e attendo altre ricette semplici,
    Tempo fa ti lasciai un commento nella sezione chiacchierino, ho da dirti che quando ho comprato la seconda navetta in un vecchio negozio di filati in una scatola dimenticata c’era una navetta in produzione negli anni 50 della mondial molto leggera di colore nero corredata di un uncino a parte,
    Non ho resistito l’ho comprata per 2 euro la considero un pezzo poco diffuso o sbaglio? Poi mi spieghi come riesci a mantenere la seconda navetta legata al mignolo a me si srotola tutto.spero di essere stata chiara,
    Ciao alla prossima Nancy

  7. ciao Nancy,
    hai fatto benissimo a comprare la navetta, come ti ci trovi?
    eheh anche a me il filo scappava sempre, fagli fare un giro in più attorno al dito e non lasciarlo troppo lento vedrai che non scappa più, prova e fammi sapere!
    Ascolterò il tuo consiglio, hai ragione da tanto non metto ricette… provvederò!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...