Buon compleanno Valeria

Posso sospirare?
AAAAAAAHHHHHHHHHHHHHH

E’ stata un’autentica tortura tenervelo nascosto per tanto tempo… le ultime 3 settimane diciamo.

Oggi è il compleanno di Valeria, compie 3 anni!
E questo è stato il mio regalo…


Pirografato su un legno multistrato di quelli che si usano per il dècoupage.
Ho fatto tante foto ma alla fine ho selezionato queste che vi mostro di seguito per mostrarvi come è nato e cresciuto questo lavoro…

Step 1
dopo aver riportato il disegno sulla tavola il garnde dilemma: da dove comincio?
La tentazione di cominciare dagli occhi era forte… ma era grande anche la paura di sbagliare!
Non è che poi io abbia tutta questa confidenza con i ritratti, l’ultimo l’ho fatti anni fa a mia madre, sempre partendo da una foto, tutto a matita su foglio liscio… un’altro pianeta.

Per Valeria ho cominciato dal polso, e dal braccialetto per prendere confidenza con la tavoletta e col disegno.
Il giorno dopo ho preso coraggio e timidamente ho accennato la mano per poi salire piano verso il viso.
Una volta cominciato è stato difficile smettere e così mi sono spinta fino agli occhi e ai capelli, guardando tante e tante volte la foto originale per studiarla bene.
Lo sguardo di Valeria è dolcissimo e sbagliarlo sarebbe stato imperdonabile.

Mi ha aiutata molto il fatto di conoscerla bene, la vedo spesso e conosco le sue espressioni.
A mano a mano che andavo avanti ogni tanto ritoccavo un po’ i punti già fatti per amalgamare meglio.
Cominciare a pirografare i capelli è stato un vero divertimento!
Solo che a un certo punto non riuscivo ad andare avanti, sono tanti e scuri… quindi ho rimandato il resto della capigliatura e mi sono dedicata alla maglia, alla sedia, insomma ho temporeggiato!

Finita la maglia ho accennato le prime ombre sul tavolo ma anche lì la cosa si è fatta complicata. Non avevo ancora deciso se lavorare tutta la tavoletta e spingersi oltre avrebbe potuto compromettere il resto.
Quindi ancora una volta mi sono data uno stop e mi sono buttata sul muro… letteralmente!

Lavora lavora…
Fondamentali i suggerimenti degli amici di Pirohobby: cambia le punte otterrai risultati migliori…

Non mi è rimasto da far altro che accennare poi leggermente le nuvole oltre il muretto.
Nell’originale la parte è scurissima ma già il tavolo aveva scurito un po’ tutto, quindi “ispirandomi” ai lavori di gigino che fa delle nuvole stupende semplicemente seguendo le venature del legno ho fatto qualche tratteggio anche io, perchè la parte non lavorata non mi piaceva per niente.
E anche per questa decisione sono passati un paio di giorni eheh
Il legno bruciato non perdona.

Insomma ho fatto del mio meglio…
Alla mia piccola ed inconsapevole musa… ancora di cuore BUON COMPLEANNO!!!


2 thoughts on “Buon compleanno Valeria

  1. Cioè parliamone… SEI UN GENIO.
    Un lavoro bellissimo … che pazienza! Io anche ho un ritratto che mi ha fatto il mio moroso! Lo tengo vicino ad un altro a cui tengo molto.

    Complimenti Susy!
    Giulia

  2. ciao Giulia!
    si tanta pazienza… infatti ogni tanto mi scappava😀
    grazie e… sono curiosa di vedere le pirografie del tuo ragazzo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...