Mercatino di venerdì 22 giugno 2007

Buon lunedi a tutti!
Oggi sono di ottimo umore grazie al fatto che ho passato un bel fine settimana! Sono stata al mare, ho preso un pochino di sole e quindi le gonne mi stanno meglio, inoltre la pasta al forno di domenica mi è riuscita benissimo nonostante la fretta con cui l’ho preparata ed infine la grigliata di pollo di ieri sera sul balconcino di casa ha chiuso degnamente il week end!
Senza più indugi eccomi quindi a raccontarVi dell’ultimo (in ordine di tempo) mercatino a cui ho partecipato…
E’ vero che mercatino forse è una parola grossa perchè in tutto potevamo essere 5 bancarelle.
Si è svolto in una zona molto carica di “animo barese”, prima di andare a piazza Garibaldi (in realtà giardini Garibaldi) mio padre mi ha detto di essere cresciuto proprio in quella zona.
Quindi ci sono andata puntuale come non mai alle 15.00 del pomeriggio (…una calura…) armata delle mie migliori aspettative!
Devo dire che in effetti in ogni bambino che si rotolava per terra ceracvo di vedere quello che poteva essere il mio papà tanti anni fa, ma non ci sono riuscita… o meglio ci sono riuscita solo a tratti perchè era una immagine così reale e tenera che ho preferito allontanarla subito, non so… forse era troppo forte l’impatto.
Ad ogni modo, senza annoiarvi con le mie paturnie, questo mercatino si è svolto per sostenere ed animare un incontro-dibattito che alcuni gruppi di giovani hanno organizzato (per la prima volta in quel luogo) per parlare degli spazi sociali, dei consultori, del femminismo, dell’educazione sessuale… forse un po’ troppa carne al fuoco e poca gente davvero interessata.
Ed è stato un peccato perchè questi giovani erano davvero armati delle migliori intenzioni e si notava l’impegno, ma forse hanno bisogno di un aiuto più consistente da parte di tutti… quindi spero che le prossime edizioni, se ce ne saranno e se no nsi scoraggeranno, andranno meglio. Anzi sicuramente andranno meglio perchè tutto fa esperienza!
Le nostre bancarelle hanno portato un po’ di colore e hanno tolto un po’ di spazio ai bimbi che in quella piazza giocano sempre, è come casa loro… non so, inizialmente pensavo che dessero fastidio e invece poi mi sono convinta che eravamo noi gli intrusi.
E’ stato però davvero un bel pomeriggio, non ho venduto neanche uno spillo ma mi è piaciuto questo bagno in una atmosfera diversa da quella a cui sono abituata e mi piace pensare che nonostante il disagio, ci siano ancora tanti bambini che alla play station preferiscono il pallone e i gessetti per colorare a terra. Si può obiettare che sia una scelta obbligata, magari non ce l’hanno la play station… si forse è così ma chi lo sa se è meglio oppure no!

2 thoughts on “Mercatino di venerdì 22 giugno 2007

  1. Ciao Susi,
    sto bene. Grazie per la visita.
    Se vieni in qualche mercatino dalle mie parti fammelo sapere!
    Ho sentito molti baresi che sono affezionati a Piazza Garibaldi: me ne parlano sempre.
    Ciao e a presto,
    Adriano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...