Chiacchierino: un semplice segnalibro

(Easy tatting bookmark)

Eccomi!
Bazzicando per i tanti, tantissimi siti dedicati ai miei hobbie ho imparato molto,in particolare per quanto riguarda il chiacchierino.Tanti trucchetti, modi diversi di lavorare e di realizzare uno stesso motivo.
Ho trovato tanti siti bellissimi con disegni chiari e mi hanno aiutato molto.
Per questo motivo oggi inserisco un messaggio un po’ diverso dal solito, sperando che possaaiutare o dare spunto a qualcuno che da poco si sta cimentando con questa tecnica.
Questa è la foto del lavoro compiuto.

Ho scelto un segnalibro perchè ci vuole poco tempo per realizzarlo (così le neofite non sispazientiranno…) e poi è una cosa utile ed originale, diversa dalla solita striscetta di cartone.
Lo schema è molto semplice, si realizza con una sola navetta, che volete di più?

A dir la verità, per chi è alle prime armi io consiglierei di utilizzare il cordonetto che è più ritorto e tiene meglio il lavoro. Il guaio è che il cordentto ormai si trova solo in colore bianco, champagne, ecrù. Volendo fare un lavoro un po’ più fantasioso bisogna ricorrere ad altri filati, ad esempio per questi campioni io ho usato un perlè… decisamente più allegro.

Anche il semplice cambio della tinta del cotone usato può fare una notevole differenza.
Infatti entrambi i segnalibro sono fatti con il perlè ma uno è tinta unita e l’altro è sul rosa sfumato… A me piace di più quello rosa!

Tutto questo per dirvi che all’inizio, anche se usate un cordonetto bianco o beige e il lavoro che fate non vi piace molto perchè vi sembra un po’ spento o troppo “classico” non dovete preoccuparvi. Impratichitevi. Quando avrete acquisito una buona dimestichezza con i nodi potrete passare ad altri filati e potrete così sbizzarrirvi!
Se realizzassi ora un segnalibro con il cordonetto bianco l’effetto sarebbe ancora diverso. Magari un po’ più rigido (punto a favore) ma l’effetto cromatico non so se mi piacerebbe… E’ da provare!
Ok, senza dilungarmi troppo, questo che segue è lo schema del segnalibro.

Sicuramente la realizzazione dello schema al PC mi ha richiesto molto più tempo e mooooooooolta più fatica che non lavorarlo, ma è stato ugualmente divertente.
Purtroppo so che lo schema sul blog non rende molto, quindi se vi interessa non esitate a scrivermi ve lo invierò via postasenza problemi.
Se poi vorrete utilizzarlo ad esempio nel vostro sito o farlo vedere alle vostre amiche va benissimo, a patto che ne citiate la fonte e non lo modifichiate . Grazie e… chiacchierate!


3 thoughts on “Chiacchierino: un semplice segnalibro

  1. Ciao Monica,
    benvenuta nel mio Blog!

    Ti accontento subito con lo schema🙂

    …E appena ti ho spedito la mail vengo a trovarti sul tuo sito!

    Ciao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...